COMACO Italiana SpA - Soluzioni Speciali in Edilizia
Via Fiume Ronco, 1 - 47122 Forli [FC] - T +39.0543.723.350

Restauro strutturale con materiali compositi FRP

CONSOLIDAMENTO DI PILASTRI IN ADERENZA CON CERCHIATURE IN ACCIAIO E ANGOLARI METALLICI

Adatto per:
– Rinforzo strutturale di opere anche in aderenza
– Consolidare e rinforzare pilastri, travi, colonne in c.a. e c.a.p.
– Rinforzo strutturale di opere in aderenza a pannellature o tamponamenti
– Adeguamento antisismico di capannoni ed edifici con struttura portante in calcestruzzo ecc.
– Incrementare la capacità portante di pilastri e colonne per aumento dei carichi, soprelevazioni ecc.


La tecnologia a base di materiali compositi FRP (Fiber Reinforced Polymers) è molto efficace specie in abbinamento ad altre metodologie di consolidamento quali gli elementi in acciaio. L’incamiciatura in acciaio di pilastri con cerchiature realizzate con reggette metalliche avviene tramite l’incollaggio strutturale di angolari in acciaio al supporto in c.a. mediante resine episodiche cerchiati poi con reggette metalliche pretese.


RINFORZO STRUTTURALE ANTISISMICO FRP CON TESSUTI E LAMELLE IN FIBRA DI CARBONIO SU STRUTTURE INDUSTRIALI E CIVILI IN CALCESTRUZZO

Adatto per:
– Consolidare e rinforzare pilastri, travi, solai, pareti, colonne in c.a. e c.a.p.
– Adeguamento antisismico di capannoni e edifici con struttura portante in calcestruzzo ecc…
– Aumentare la portata di solai e colonne per aumento dei carichi, soprelevazioni ecc…


La tecnologia composita a base di resine, fibra di carbonio, vetro e aramide costituisce la metodologia d’intervento più moderna nel campo del rinforzo strutturale antisismico. COMACO è stata tra i pionieri del settore dei rinforzi FRP (Fiber Reinforced Polymers) ove vanta un’esperienza più che decennale. possiamo intervenire su singoli elemeneti strutturali quali pilastri, travi, muri portanti oppure con un intervento globale di rinforzo sull’intera struttura.


CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE ANTISISMICO SU MURATURA CON MATERIALI COMPOSITI FRP

Adatto per:
– Consolidamento di colonne, travi, volte e archi in muratura e laterizio con materiali FRP e FRCM
– Rinforzo antisismico struturale di edifici in muratura con fibra di carbonio, basalto vetro e aramide.
– Consolidare e adeguare staticamente edifici in muratura senza alterare la struttura

La tecnologia a base di materiali compositi FRP (Fiber Reinforced Polymers) è molto efficace anche su strutture in muratura specie in abbinamento ad altre metodologie avanzate di recupero qauli iniezioni, “graffettature” e ristilature dei corsi dei mattoni con malte speciali.

La possibilità di intervenire con materiali compositi quali fibre di vetro, fibre di carbonio e di basalto consente di ottenere valori elevatissimi di resistenza a trazione e flesso-trazione con spessori di pochi millimetri e incrementi di peso praticamente nulli. Questo consente di ottenere elevati incrementi di portanza delle stutture conservandone la duttilità. Ideali per ogni tipo di elemento strutturale: dai muri portanti, ai pilastri così come volte, travi e archi.


RINFORZO DI TRAVI E STRUTTURE IN LEGNO CON LAMINE IN FIBRA DI CARBONIO

Adatto per:
– Rinforzo statico strutturale a flessione e a taglio di travi in legno.
– Adeguamento antisismico di travi e solai in legno.
– Rinforzare travi in legno senza alterare l’estetica o procedere alla loro sostituzione.


La tecnologia a base di lamelle pultruse in fibra di carbonio abbinata alle resine consente il recupero e il rinforzo di travi e solai in legno. La possibiità di realizzare l’intervento nel cuore della trave consente il recupero dell’elemento strutturale ligneo mantenendo invariata l’estetica e il valore storico-artistico dello stesso.

Ideale per recuperare e adeguare sismicamente travi di solai e tetti in legno anche antichi e/o affrescati.

Sei Interessato
ad interventi di Restauro Strutturale con materiali FRP?

Contattaci subito per richiedere un SOPRALLUOGO GRATUITO…