Consolidamento della struttura muraria con malte, resine e materiali compositi FRP

IL PROGETTO

Il progetto prevedeva la totale ristrutturazione dello storico palazzo Bentivoglio, per la futura riconversione a struttura congressuale e resort. L’intervento di restauro strutturale e risanamento conservativo della struttura muraria esistente è consistito nella realizzazione di spillature metalliche attraverso l’iniezione di boiacche da inghisaggio e l’inserimento di barre in carbonio, iniezioni consolidanti con resine, e rinforzi strutturali con tessuti in fibra di carbonio, malte arricchite in calce e materiali compositi FRP.